Attività logistiche e servizi di sicurezza

Il processo di valutazione delle attività logistiche e dei servizi di sicurezza necessari per la tutela del patrimonio aziendale proposti ai nostri clienti si compone di diverse fasi. Ecco le principali.

Valutazione delle attività logistiche e dei servizi di sicurezza

Valutazione della struttura

Il nostro team di esperti e professionisti qualificati si reca per un sopralluogo presso la struttura richiedente supporto. Contestualmente valuta diversi aspetti, tra cui:

  • ubicazione
  • complessità della struttura
    • accessi e livelli di accesso
    • uscite di sicurezza
    • aree adiacenti, come ad esempio i parcheggi
  • flusso di gestione della struttura
    • attività di apertura e chiusura, quanto tempo viene impiegato dall’operatore/i
    • attività e orari di presidio
    • personale coinvolto
    • gestione notturna
  • attività di sorveglianza e sicurezza in essere, con relativo flusso

 

Segnalazione delle criticità rilevate

Una volta svolto il sopralluogo, il cui obiettivo è comprendere la particolarità della struttura e quali possano essere le nuove esigenze, gli operatori compilano un documento in cui segnalano eventuali criticità rilevate, per cui è necessario un intervento tempestivo. Ecco alcuni esempi:

 

Mancanza di limitazione agli accessi

In attesa dell’eventuale autorizzazione richiesta dalla direzione per il posizionamento dei cancelletti, si consiglia il posizionamento di catene a strappo (con sigillo) e cartellonistica per evitare l’utilizzo e consentire comunque l’uscita in caso di situazione di emergenza.

 

Impianto di video sorveglianza non efficiente

Visto il tipo di centrale e il sistema di supervisione, si consiglia di valutare alcune modifiche come di seguito evidenziato:

  • riporto segnale delle telecamere posizionate
  • installazione di almeno ⅘ telecamere fisse
  • valutazione del posizionamento dei sensori anti intrusione

 

Proposta di servizio

In relazione alla complessità del sito, alle criticità rilevate e alle modalità di apertura-chiusura, viene elaborata una proposta di servizio. Tale proposta è volta a costituire delle procedure che garantiscano la massima sicurezza della struttura e che ottimizzino le attività svolte dal personale interno.

 

Invio della documentazione al cliente

Una volta completata, la documentazione viene consegnata al cliente quale materiale decisionale per l’attivazione del mandato e dei servizi.

 

Se sei interessato ai nostri servizi per la tutela del patrimonio aziendale, contattaci qui

Più di 2000 clienti ci hanno scelto. Tu cosa aspetti?