Audit periodici a tutela del patrimonio aziendale

Avere dei flussi di lavoro efficaci e sicuri è molto importante per il successo di un’azienda, tuttavia alcune attività sono più esposte a pericoli e minacce. Ecco come svolgere Audit periodici sia uno tra i più importanti strumenti in mano al management aziendale per  localizzare le criticità e adottare contromisure efficaci a tutela del patrimonio aziendale.

 

Audit periodici per garantire continuità al business

Per garantire continuità al business, a tutela del patrimonio aziendale, è importante che gli Audit periodici siano parte di un più ampio processo di valutazione e gestione del rischio aziendale.

 

Audit periodici, una definizione

L’Audit è uno strumento attraverso cui si valuta il rispetto delle procedure aziendali, la chiarezza di ruoli e doveri e il corretto perseguimento degli obiettivi e delle policy ai fini del successo aziendale.

 

Oltre a dover definire con precisione l’obiettivo dell’audit, ossia stabilire quali informazioni dovrà produrre l’attività di analisi, l’azienda deve disporre di dati storici sufficienti per valutare l’efficacia delle contromisure implementate nel corso del tempo e valutare i trend evolutivi nel contrasto delle criticità e delle minacce.

Limitazioni da tenere presente

Nell’ambito degli Audit periodici è bene tenere a mente che le aziende, sia grandi che piccole, si oppongono  in modo più o meno consapevole alle criticità insite nei propri processi operativi.

 

Audit efficaci se…

Affinché il processo di auditing sia efficace è importante che l’auditor operi in un clima di piena collaborazione con lo staff aziendale.

Questo consentirà di ottenere una raccolta dati esaustiva che permetterà di evidenziare gli obiettivi mancati e le discordanze in generale, per un’analisi più approfondita. Saranno poi indagate le cause e prospettate le migliori soluzioni per l’azienda.

Per ottenere i risultati migliori, dovrebbe essere predisposta una procedura specifica per la realtà in analisi.

 

Le principali fasi di un Audit periodico

Progettazione della verifica: identificazione delle aree da auditare, definizione degli strumenti da utilizzare e pianificazione delle attività di raccolta dati.

Analisi documentale e verifica dell’adeguatezza dei protocolli rispetto alla normativa interessata

Valutazione dei risultati ottenuti, elaborazione statistica degli stessi ed eventuale piano di miglioramento con le misure da adottare.

Il processo di auditing si conclude con l’elaborazione di una relazione, contenente spunti importanti per il miglioramento dei processi o della gestione dell’area indagata.

 

ISB Audit Periodici

Se sei interessato al nostro servizio di Audit periodico per la sicurezza del patrimonio aziendale, pubblico e privato, contattaci qui » Contatti o approfondisci qui » http://isbgroup.it/servizi-tutela-patrimonio-aziendale/

 

Più di 2000 clienti ci hanno scelto. Tu cosa aspetti?